Notizie & Comunicati
Home Notizie & Comunicati Haier: primo marc...
Haier: primo marchio al mondo nel settore degli elettrodomestici per il settimo anno consecutivo
02-27 2016

 

Per il settimo anno consecutivo, Haier è stato riconosciuto quale primo marchio al mondo nel settore degli elettrodomestici. La classifica è stata pubblicata da Euromonitor International, leader mondiale nei servizi di business intelligence su industria, paesi, aziende e consumatori. Secondo i dati diffusi da Euromonitor, nel 2015 il marchio Haier ha occupato una quota di mercato sulle vendite al dettaglio del 9,8%. Haier guida le classifiche Euromonitor International anche per quanto riguarda le seguenti categorie di prodotto: i frigoriferi, i congelatori e le lavatrici.

 

Certificazioni Euromonitor International per il 2015: Haier n°1 nelle seguenti categorie:

 

Haier è il marchio N°1 al mondo nel mercato degli elettrodomestici (quota del 9,8% calcolata sul volume delle vendite al dettaglio).

 

Haier è il marchio N°1 al mondo nel mercato della refrigerazione (quota del 15,7% calcolata sul volume delle vendite al dettaglio).

 

Haier è il marchio N°1 al mondo nel mercato dei congelatori (quota del 20,6 % calcolata sul volume delle vendite al dettaglio).

 

Haier è il marchio N°1 al mondo nel mercato delle lavatrici (quota del 14,3 % calcolata sul volume delle vendite al dettaglio).

 

L’investimento profuso da Haier nello sviluppo tecnologico dimostra la nostra determinata volontà di concentrarci sulle esigenze del consumatore e guardare al futuro con lungimiranza. A tale scopo, siamo costantemente alla ricerca di nuove soluzioni per migliorare l’esperienza di fruizione dei nostri prodotti”. Parole, quelle di Yannick Fierling, CEO di Haier Europe, che sottolineano come il Gruppo abbia accresciuto la propria reputazione, consolidando e rafforzando la leadership nel settore degli elettrodomestici grazie allo sviluppo di prodotti sempre innovativi.

 

 

La forza di Haier: distanza zero con il consumatore

 

Nonostante le condizioni globalmente difficili sui mercati e la difficoltà di crescita di molte aziende, Haier trionfa per il settimo anno consecutivo, segno della capacità dimostrata nell’adattare il suo business model all’era di Internet e intercettare la domanda dei nuovi consumatori connessi. Un esempio concreto di questa visione strategica è rappresentato dall’istituzione delle “fabbriche intelligenti”: un modello originale di produzione manifatturiera in linea con l’idea di un’industria 4.0. In Cina, alcuni di questi siti produttivi sono già operativi, come la fabbrica di frigoriferi di Shenyang e quella dei condizionatori d’aria a Zhengzhou. Creando un legame tra fabbrica e consumatore, quest’ultimi diventano loro stessi i designer e partecipano al processo di R&S nella creazione dei nuovi prodotti.

 

Haier per il futuro

 

Nel 2016, Haier, che ha già annunciato il raggiunto accordo per una partnership strategica con General Electric, ha acquistato GE Appliances il 15 gennaio scorso e ha recentemente riorganizzato la struttura manageriale europea, prosegue nel suo percorso di evoluzione da tradizionale azienda manifatturiera a piattaforma incubatrice di nuovi talenti imprenditoriali. Un progetto che continuerà a definirsi durante l’anno in corso, nell’obiettivo di crescere e creare valore aggiunto per tutte le parti che vi sono coinvolte.

 

Contattaci


Invia una domanda al nostro team di supporto

Vai

Hotline


199 100 912

0438 562511

Numero Servizio Clienti